INTER, IL PUNTO SUL MERCATO

L’Inter continua a muoversi alla ricerca di attaccanti per Roberto Mancini.Molti nomi sono accostati all’Inter in queste ore di mercato, andiamo ad analizzare le diverse situazioni di ognuno :

IVAN PERISIC : l’Inter ha fatto la sua mossa, circa 20/21 miloni di euro (9/10 subito e altri 10 dopo 10 presenze), il Wolfsburg, che sta per perdere De Bruyne, si è riservato un giorno in più per rispondere, entro oggi ci dovrebbero essere nuovi aggiornamenti, se i tedeschi accetteranno l’offerta, nella giornata di domani potrebbero esserci già le visite mediche del croato.

EZEQUIEL LAVEZZI : Alternativa a Perisic? Con Perisic per provare subito a vincere? La situazione è pressochè indefinita, più probabile che possa arrivare come secondo rinforzo, date le richieste di Mancini di due attaccanti, il PSG fa resistenza e chiede circa 12 milioni di euro, l’Inter può arrivare al massimo a 5 e punta sulla volontà del giocatore di liberarsi dal contratto che lo lega alla squadra della capitale francese. L’agente Mazzoni ha dichiarato poche ore fa, dopo un incontro con Piero Ausilio, “E’ ora di tornare in Italia”.

ERIK LAMELA : Ecco il nome a sorpresa, e non terza scelta come si dice, bensì alternativo a Ivan Perisic. L’Inter ha un accordo con il Tottenham per l’argentino, si parla di 6 milioni di prestito più 8 di riscatto obbligatorio, 14 in totale dunque. Se salterà la trattativa (estenuante) Perisic, l’Inter potrebbe provare a chiudere il doppio colpo argentino Lamela – Lavezzi.

FABIO BORINI : Scendono le quote del calciatore italiano di proprietà del Liverpool, Mancini non lo vede come vice Icardi e dunque, l’attacante ex Roma è stato relegato a quarta scelta, si attendono evoluzioni.

FELIPE MELO : Mancini lo ha espressamente richiesto, la dirigenza non sembra aver intenzione di accontentarlo, dato il rinnovo fino al 2019 con il Gala e i quasi 5 milioni di stipendio.

TERZINO SINISTRO : Poco o nulla, D’ambrosio piace al Marsiglia, Nagatomo ha l’accordo con il Genoa di Gasperini, tutto dipende dalle uscite. Fabio Coentrao sembra essere vicino al PSG, Masuaku vicino al Genoa per 7 milioni, Siqueira improbabile. L’unico nome ancora in orbita nerazzurra e quella del jolly del Verona Jacopo Sala, prezzo 5/6 milioni, potrebbe essere preso per giocarsi l’out di destra con Martin Montoya, mentre a sinistra potrebbero contendersi un posto da titolare Santon e lo stesso D’ambrosio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...