INTER, NE ARRIVANO DUE DAVANTI

Perisic, Lavezzi e Lamela i preferiti… Ljajic, Perotti e Borini le alternative.

Tanti nomi in casa Inter per il ruolo di esterno, Mancini pensa che l’attacco sia scarno e in effetti, i soli Icardi, Palacio e Jovetic non bastano, ci vogliono alternative, per il Mancio è necessario avere più opzioni alla Domenica.

Ivan Perisic, da sogno di mezza estate (io direi tutta), sta diventando un incubo, è da un mese che i giornali danno la notizia che per l’ala croata all’Inter è cosa fatta, ma dopo un ora dall’uscita delle notizie, ogni certezza svanisce clamorosamente : “No, vendono De Bruyne, lui non si muove” oppure “Gli offrono il rinnovo alle stesse cifre proposte dall’Inter e quindi resta li”, su quest’ultima non ci sarebbe da stupirsi pensando al business che il calcio è effettivamente diventato tramite sponsor e la voglia di seguire più il denaro che il pallone.

La realtà però è davvero un’ altra : il giocatore verrebbe all’Inter a piedi, e si porterebbe in spalla pure Allofs ed Hecking che, in senso metaforico, vogliono trattenerlo in Germania, tra le fila dei ‘Lupi’ per provare a sovvertire il dominio del Bayern Monaco, almeno in campionato, dopo lo straordinario successo proprio contro i bavaresi in supercoppa di Germania, doppietta di Bendtner (per non dimenticare).

La realtà è che l’Inter non sta pressando nessuno, aspetta risposta dal Wolfsburg, l’offerta non cambia, e la formula usata è sempre la medesima di Miranda, Montoya, Brozovic, Medel e Jovetic : ti pago un pò ora, poi “pagherò” il resto, una formula “della pazienza” insomma, che ai tedeschi non sembra piacere proprio per niente.

L’Inter è andata incontro ai tedeschi offrendo 10 milioni di prestito oneroso più altri 10 legati a bonus facilmente raggiungibili, ovviamente c’è l’obbligo di riscatto per il croato. Domani Allofs sarà a Monaco per i sorteggi dei gironi di CL e quindi non avrà tempo e voglia di rispondere ai messaggi di Ausilio e Mancini, se beccasse subito un Real Madrid, un Chelsea o un Barcellona nel girone spegnerebbe il telefono e si ritirerebbe a pregare da qualche parte, sperando di beccare il Malmo oppure il BATE Borisov, l’unica compagine capace di far segnare Luiz Adriano per 5 volte (immaginate cosa potrebbe combinare Bendtner). Tra battute e risate, l’Inter più con ansia che altro, aspetta una risposta in serata dalla dirigenza tedesca.

L’alternativa è sempre la stessa : Erik Lamela, esterno o fantasista del Tottenham, accordo totale con il giocatore, in caso saltasse Perisic, quei 20 milioni di budget andrebbero sull’argentino ex Roma, che tornerebbe di corsa in Italia, pur di fuggire dalla terribile Premier League, dove ogni giocatore di Serie A fallisce (vedi casi Cuadrado, Jovetic, Balotelli e tornando all’antichità i vari Veròn, Mutu, Shevchenko e Crespo). Il Tottenham vuole 20 milioni, ma si accontenterebbe di 6 subito più 14 per il riscatto, bonus già compresi. Perisic esclude Lamela e viceversa, per ragioni di logica, entrambi costano 20 milioni.

La trattativa complementare è Ezequiel ‘El Pocho’ Lavezzi, ex Napoli : Il PSG ha abbassato la richiesta cash da 12 a 7 milioni di euro, Lavezzi vuole l’Italia e preme per essere liberato a zero, firmerebbe un biennale a 4.5 (spalmati), con una possibile opzione sul terzo anno, c’è chi dice che sia pronta una clausola CL, se l’Inter non si qualificasse alla prossima edizione della massima competizione internazionale, il Pocho potrebbe lasciare i nerazzurri dopo un solo anno.

Borini piace al Tottenham, resta in piedi come possibilità, ma solo come comprimario. Perotti potrebbe restare a Genova, ma non è detto fino all’ultimo giorno di mercato e infine, per Ljajic ci potrebbe essere uno scambio ‘low cost’ con Guarin o Juan Jesus, che piacciono molto alla Roma, ma è roba da ultimo giorno, del tipo Sabatini che dice ad Ausilio : “Facciamo Jesus per Ljajic, prima che io ci possa ripensare”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...