INTER: 2 GIOVANI COLPI PER IL MERCATO ESTIVO

Arana.jpg

L’Inter, nelle vesti di Piero Ausilio, ha praticamente chiuso due colpi per il mercato estivo.

La questione relativa a Jonathan Calleri sembra essersi definitivamente sbloccata: il ‘puntero‘ classe 1993 proseguirà la sua carriera in Brasile, ma solo per 6 mesi. Dopo l’uscita di scena del Bologna e il rifiuto del ragazzo all’offerta del Brighton, l’Inter sembra esser giunta alla soluzione finale: le offerte in questione sono quelle dell’Atletico Mineiro, al momento in vantaggio, e del San Paolo.

Calleri giocherà, appunto, per sei mesi nel Brasileirao e poi, con altissime probabilità, si aggregherà in estate al gruppo di Roberto Mancini. Il prezzo del giocatore sarà circa sui 15 milioni di euro, ovviamente da versare nelle casse dello ‘Stellar Group‘, fondo d’investimento che gestisce anche giocatori del calibro di Gareth Bale, e che ha acquistato il cartellino di Johny dal Boca Juniors.

Lo stesso padre del ragazzo ha confermato, negli scorsi giorni, le altissime probabilità di vedere il figlio Jonathan a tinte nerazzurre nella stagione 2016/2017.

Il secondo colpo invece, dovrebbe essere Guilherme Arana, terzino classe 1997 del Corinthians. L’Inter sembra aver trovato l’accordo col Timao sulla base di 4 milioni di dollari.

Arana, che in patria viene accostato per caratteristiche allo juventino Alex Sandro, dovrebbe andare a giocare in prestito per sei mesi (piace molto al Chievo) per poi aggregrarsi, come lo stesso Calleri, alla squadra di Mancini nel mese di Giugno.

L’Inter, dal proprio canto, spera di essersi assicurata due ottimi talenti. Per Calleri, il pericolo più grande era rappresentato dal Chelsea di Roman Abramovich. La società di Erick Thohir ha posto le basi del colpo sfruttando il momento di confusione in casa dei Blues a causa del cambio di allenatore, da Josè Mourinho a Guus Hiddink.

Aranha è stato soffiato alla concorrenza del Paris Saint Germain che aveva individuato in lui il sostituto di Maxwell, ormai avanti con l’età e pronto a lasciare la capitale francese in favore di un ritorno in patria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...