ALEKSEI MIRANCHUK, LA NUOVA SPERANZA DELLA RUSSIA

mira

NOME E COGNOME: Aleksei Miranchuk

ANNO DI NASCITA: 1995

RUOLO: Trequartista, ala sinistra/destra

NAZIONE: Russia

PIEDE: sinistro

FISICO: 182 cm x 74 kg

La Russia, seppur a fasi alterne, ha sempre prodotto ottimi talenti in materia calcistica. Dopo Aleksandr Kokorin, attualmente allo Zenit San Pietroburgo, c’è un altro giocatore che sembra pronto per i grandi palcoscenici del calcio mondiale: Aleksei Miranchuk.

Miranchuk nasce a Slavyansk-na-Kubani, nel quartiere di Krasnodar. Fin da quando è solo un bambino si appassiona al mondo del calcio e inizia a giocare nella squadra della sua scuola, la Football School Olymp. Poi, insieme al fratello gemello Anton, fa un provino per entrare nelle giovanili dello Spartak Mosca, ma dopo un breve periodo viene scartato perché considerato troppo gracile dal punto di vista fisico. Nonostante il primo fallimento, per i due fratelli, la seconda chance di diventare calciatori professionisti arriva praticamente subito: il manager della Lokomotiv Mosca, Youri Krasnozhan, contatta i genitori dei ragazzi e, dopo un paio di allenamenti, li invita ad accettare la proposta del club.

Ed è nelle giovanili dei Železnodorožniki (i ferrovieri) che l’ancora 16enne Aleksei inizia a ottenere i suoi primi successi: tre campionati giovanili di Russia, di cui uno deciso da una sua doppietta, e il titolo di MVP della Russian Football Union. A 17 anni, Miranchuk viene aggregato alla prima squadra della Lokomotiv e inizia la sua avventura nel calcio professionistico. Esordisce ufficialmente in campionato nell’Aprile del 2013 contro il Kuban Krasnodar, una partita terminata 0-0, in cui il ragazzo sforna una buona prestazione mentre per le prime gioie personali bisogna aspettare l’inizio di Maggio: primo gol e assist nella trasferta di Russian Premier League contro l’Amkar Perm. Inoltre, seppur ancora giovanissimo, viene regolarmente convocato con la Russia under 19 prima, con l’under 21 poi, mettendo insieme 17 presenze complessive e 2 gol.

Il suo nome inizia ad acquisire fama a livello nazionale, specialmente dopo essere stato eletto due volte, nell’Aprile e nel Maggio del 2015, “giocatore del mese della Lokomotiv” da parte dei tifosi, letteralmente innamorati del suo talento e della sua classe. Il modo migliore di ringraziare i propri supporter? Semplice, decidere la finale di Coppa di Russia con un gol individuale meraviglioso, un mix di classe e di tecnica. Il commissario tecnico della Russia, Leonid Slutsky, ha convocato Miranchuk per la partita amichevole contro la Bielorussia nel Giugno del 2015. Il ragazzo è entrato a venti minuti dalla fine al posto di Youri Zhirkov, bagnando il proprio l’esordio con un gol allo scadere.

Con tutta probabilità, la prossima sessione di calciomercato vedrà coinvolto anche il nome di Miranchuk. La Lokomotiv vorrebbe trattenerlo ancora un anno, forte di un contratto con scadenza 2018. Sul ragazzo c’è la pressione di molti top club francesi, specialmente PSG, Rennes, Monaco e Marsiglia e spagnoli, tra cui Real Sociedad, Villarreal e Sevilla. La richiesta economica della Lokomotiv è di almeno 5 milioni.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Miranchuk può giocare indifferentemente da trequartista oppure nel ruolo di ala, su entrambe le fasce. Ha una buonissima struttura fisica che gli garantisce tanta dinamicità a livello muscolare, oltre ad un’ottima tecnica ed una più che discreta velocità. Mancino puro e dotato di un tiro molto potente, tende spesso ad allargarsi sulla fascia destra per rientrare e successivamente calciare. Deve migliorare dal punto di vista caratteriale e della concentrazione per essere maggiormente costante a livello di rendimento, più o meno il problema dei grandi talenti russi delle generazioni precedenti, da Dzagoev a Kokorin.

Articolo a cura di: Daniele Pagani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...