CROTONE, IL PRESIDENTE VRENNA: “BALO, VIENI DA NOI”

Balo.jpg

A volte, nel calciomercato, si sentono proposte simpatiche, specialmente quando si tratta di piccole squadre che propongono un contratto a dei grandi giocatori. Ma chissà perchè, la trattativa di cui stiamo per parlarvi non sarebbe poi così controproducente per entrambe le parti.

Esatto, perchè l’ambizioso presidente del Crotone Raffaele Vrenna, ha proposto con tutta la serietà del mondo un contratto a Mario Balotelli. SuperMario ormai, sembra essere come un pacco postale: il Liverpool non ne vuole più sapere e anche il Milan non sembra essere intenzionato a puntare su di lui. Quindi, che destinazione? C’è qualcuno che lo vuole? La risposta è no, nessun top club sembra essere interessato a suoi servigi, troppi problemi di tipo caratteriale e poca roba in campo. La triste realtà è che Balotelli sembra ormai essere solo l’ombra del calciatore che sarebbe potuto diventare, e che non diventerà mai.

Nello spogliatoio dell’Inter, la sua esuberanza veniva accettata ma comunque limitata con successo dai senatori dello spogliatoio come Materazzi, Zanetti, Samuel e Cordoba. Con la maglia del Manchester City sono iniziati i veri problemi: freccette addosso ai ragazzi della squadra Primavera, diverse risse in allenamento (con Kompany, Tourè, Jerome Boateng, Micah Richards e addirittura con Roberto Mancini), rendimento altalenante, lo scandalo per la figlia Pia, inizialmente non riconosciuta, e troppe notti brave per le discoteche di Manchester.

La prima esperienza al Milan fu complessivamente positiva mentre quelle di Liverpool e la seconda sulla sponda rossonera di Milano non sono state proprio esaltanti. Se Balotelli è caduto in basso, perchè non prova a ripartire da lì? proprio dal basso, dal Crotone, con un ingaggio molto più contenuto rispetto a quelli percepiti negli ultimi anni tra Serie A e Premier League, con tutta l’umiltà del mondo e la fascia di capitano sulla spalla, come ipotizzato proprio dal patron Vrenna.

Recentemente mi è stata fatta una domanda circa un calciatore che deve essere recuperato: io, parlo per me, credo che Balotelli lo potremmo recuperare, non ha espresso il suo valore ed è un patrimonio del calcio italiano, noi saremmo disposti a dargli anche la fascia di capitano, certi che farebbe anche 25 gol”, parole d’elogio da parte di una persona disposta a dare una grande opportunità ad un ragazzo in cui ormai non crede più nessuno, che ha bisogno di essere seguito e reindirizzato. Balotelli al Crotone: io dico sì, lui ci rifletta su.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...