ASTA INTERNAZIONALE PER GIANLUCA LAPADULA

lapadula.jpg

L’attaccante italo-peruviano di proprietà del Pescara è oggetto di una vera e propria asta internazionale: la maggior parte delle big di Serie A, il Leicester City e altri club europei si sono interessati al suo cartellino.

Lapadula è stato, senz’ombra di dubbio, uno dei maggiori artefici della promozione in Serie A del Pescara di Massimo Oddo, un vero è proprio “Re Mida” che ha trasformato in oro ogni pallone toccato.

La Juventus, nel calciomercato di Gennaio, sembrava aver chiuso sia per lo stesso puntero che per l’esterno Caprari, prodotto della cantera della Roma, ma la trattativa ha subito un brusco rallentamento nel momento in cui si è inserito il Napoli. Beppe Marotta, direttore generale dei bianconeri, sta cercando di collaborare, per l’ennesima volta, col Sassuolo di Giorgio Squinzi. L’offerta neroverde potrebbe essere di circa 8,5 milioni di euro e lo stesso Lapadula, insieme alla permanenza di Berardi, potrebbe essere un punto di forza di un Sassuolo assai ambizioso e che dovrà affrontare un preliminare di UEFA Europa League.

Il Napoli, dal canto proprio, vorrebbe Lapadula come vice di Gonzalo Higuain, un vero e proprio alieno nella stagione appena terminata (36 reti e record di Nordhal disintegrato). La paura, abbastanza legittima, del 24enne attaccante è quella di essere relegato in panchina dall’allenatore Maurizio Sarri. L’esempio lampante è il caso del talentuoso Manolo Gabbiadini, praticamente mai usato da Sarri nella stagione appena terminata. Proprio Lapadula, nelle idee del tecnico toscano, dovrebbe prendere il posto proprio di Manolo Gabbiadini, messo sul mercato con una richiesta minima di 25 milioni di euro.

Occhio, sempre sullo sfondo ed in continua fase di osservazione, al Milan: è stato proprio l’agente di Lapadula ad ammettere la veridicità dell’interessamento rossonero verso il suo assistito. Se i cinesi non dovessero entrare in società, Silvio Berlusconi vorrebbe creare un Milan completamente italiano: Vazquez, Lapadula, Giaccherini ed Immobile sono i primi indiziati. Nota finale: molto dipenderà anche da chi sarà il prossimo allenatore, Christian Brocchi oppure l’interista dichiarato, Marco Giampaolo (che vorrebbe Leandro Paredes in cabina di regia). Lapadula potrebbe arrivare in sinergia con il Genoa di Enrico Preziosi, che vorrebbe almeno per un anno il capocannoniere in carica della scorsa Serie B.

Le prestazioni del ragazzo comunque, non sono passate inosservate nemmeno all’estero: il Leicester City di Claudio Ranieri ha messo Lapadula nella lista della spesa. Tuttavia, le foxes vorrebbero prima provare ad arrivare al nigeriano Ahmed Musa del CSKA oppure a Slimani dello Sporting Lisbona. Restano vigili anche il Valencia ed il Siviglia, che potrebbe essere costretto a cercare un sostituto di Kevin Gameiro, che piace moltissimo al Barcellona di Luis Enrique.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...