INTER, GARAY PER LA DIFESA? SI STRINGE PER ALMIRON

garay.gif

Indiscrezioni odierne parlano del club nerazzurro fortissimo sul centralone dello Zenit e della nazionale argentina. Intanto, si stringe per Miguel Almiron, ala classe 94′ del Lanus.

E’ un Inter, quella di Roberto Mancini, che potrebbe tornare a parlare sudamericano dopo la breve parentesi a maggioranza etnica slava. Dopo l’arrivo di Ever Banega e le probabili cessioni di Jovetic, Brozovic e S.Handanovic, chi potrebbe arrivare in maglia nerazzurra è Ezequiel Garay, esperto centralone argentino classe 96′ ex Real Madrid e Benfica, ora allo Zenit San Pietroburgo. Il giocatore vuole svincolarsi dal club russo proprio per raggiungere Milano e potrebbe non escludere Jeison Murillo. L’Inter, in questo modo (e con le uscite di Ranocchia, Juan Jesus e Andreolli) potrebbe garantirsi una batteria di centrali difensivi di prima fascia e tutta in salsa sudamericana. Si attendono conferme o possibili e importanti sviluppi nelle prossime due settimane.

Chi, secondo Sky, è davvero vicino a vestire la maglia dell’Inter è Miguel Almiron, interno oppure ala del Lanus. In realtà, il trasferimento a Milano non sarebbe immediato: Almiron è extracomunitario seppur in attesa del passaporto spagnolo, quindi verrebbe parcheggiato al Chievo Verona, club che da sempre aiuta l’Inter in questi tipi di trattativa. Il DS del club clivense, Luca Nember, ha già dato il suo benestare alla trattativa e si è detto disposto ad accogliere il ragazzo in Veneto per una stagione. Dunque, un nuovo Chino per Mancini, ma questa volta da Asuncìon.

L’impronta sudamericana, come ben sappiamo, procede coi nomi di Christian Ansaldi, il prescelto per l’out di destra della difesa interista. Il giocatore è stato convinto della bontà del progetto nerazzurro dal vice-presidente Javier Zanetti, uomo che sulla fascia destra ne ha corsi di Km in quel di San Siro. L’accordo c’è, resta da trovare quello con il presidente del Genoa, Enrico Preziosi: il Grifone pretende almeno 7 milioni, l’Inter arriva circa a 4 più il cartellino di Laxalt e il prestito di 3/4 giovani.

I profili dei giovani seguiti in sudamerica sono comunque tantissimi: Lucas Alario del River oppure il centrale classe 96′ Emanuel Mammana, sempre dei millionarios. Marlos Moreno, di proprietà dell’Atletico Nacional, sembra essere vicinissimo al club nerazzurro ma niente è stato confermato sul serio. Gabriel Jesus del Palmeiras è un profilo che piace tantissimo alla nuova dirigenza mentre dal fondo Doyen è stato proposto il 25enne fantasista oppure interno, Lucas Lima, di proprietà del Santos. Costantemente monitorati Sebastian Vegas, un difensore centrale classe 96′ dell’Audax Italiano, e Rodrigo Bentancur, regista o interno del Boca Juniors.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...