MANCHESTER CITY, CON PEP INIZIA UNA NUOVA POLITICA?

sane

Dopo l’arrivo di Pep Guardiola sulla panchina dei citizens, escluso Nolito, sono arrivati solo dei grandissimi colpi di prospettiva, spendendo comunque cifre molto alte.

Il primo botto di questa sessione di mercato è stato Oleksandr Zinchenko, trequartista del ’96 preso dall’UFA, club ucraino della Baschiria. Il ragazzo è stato convocato anche a EURO 2016 dal CT della nazionale ucraina. E’ considerato il post-Shevchenko.

Subito dopo, nel giro di poche ore, è arrivato il sensazionale doppio colpo: prima l’esterno tedesco e scuola Schalke 04, Leroy Sané, successivamente Gabriel Jesus del Palmeiras, che è stato strappato alla concorrenza di tutti i top club europei.

Infine, in questi giorni sono già stati piazzati due ulteriori acquisti: Marlos Moreno, talento dell’Atletico Nacional che ha preso parte alla Copa America con la Colombia, e Ante Coric, giovanissimo centrocampista della Dinamo Zagabria.

Inoltre, se si pensa alla rosa già a disposizione di Guardiola, troviamo quattro talenti affermati come Kevin De Bruyne, Fabian Delph, il nuovo acquisto Ylkai Gundogan, ed infine, Rahem Sterling, già pronti per i grandi palcoscenici.

Già in odore di prima squadra troviamo Kelechi Iheanacho, attaccante classe 96′ nigeriano che lo scorso anno ha messo insieme 35 presenze e 14 gol, Aleix Garcia, centrocampista del 97′ comprato dal Villarreal, Jules Ntcham, attualmente in prestito secco al Genoa, Jason Denayer, roccioso difensore del ’95 che, in tempi molto brevi, potrebbe essere affiancato da John Stones (che potrebbe arrivare per una cifra record dall’Everton), Bruno Zuculini, mediano classe 93′ e reduce da un prestito al Valencia e, per concludere, Patrick Roberts, attualmente in prestito al Celtic.

Altri giovani a disposizione? Nella cantera ci sono tanti campioni in erba: Angus Gunn, un portiere di 20 anni, i centrocampisti spagnoli Manu Garcia (’98) e Brahim Diaz (’99), Shay Facey, difensore centrale classe ’95, Bersant Celina, centrocampista kosovaro classe 1996, Jadon Sancho, un classe 2000 considerato tra i futuri predestinati del calcio inglese, Enes Unal, punta presa dal Bursaspor lo scorso anno, come David Faupala, attaccante francese classe ’97.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...