JUVENTUS, WITSEL SUBITO OPPURE L’ANNO PROSSIMO

witsel

Il centrocampista belga ha detto di aver scelto di restare allo Zenit e l’anno prossimo sarà svincolato: manovra per far cedere subito il club russo o ipotesi reale?

L’unica cosa risaputa al momento è che il centrocampista classe ’88 ha un accordo fatto col club bianconero, vuole abbracciare il progetto Allegri a tutti i costi e fare una Champions da protagonista. La Juventus però, che non se la sente proprio d’investire 25/30 milioni per un giocatore in scadenza di contratto, deve guardarsi dalla concorrenza di Liverpool e Everton.

Da qui l’idea, in ogni caso, di trovare un’accordo fisso con l’entourage del ragazzo per fargli firmare una sorta di preaccordo già a Gennaio, in modo da evitare la concorrenza (in breve, la stessa cosa che ha fatto l’Inter con Banega). In questo modo comunque, ora o per l’anno prossimo, la Juve si assicurerebbe un centrocampista di primo livello.

Ma un colpo in mediana, dopo l’addio di Paul Pogba, urge più che mai: con tre competizioni in gioco, la Juve non può puntare solo sulle giovani leve – Lemina, Sturaro e Mandragora (è pure infortunato) – e sui campioni già in casa – Marchisio, Asamoah e Khedira – sempre in balia di diversi acciacchi fisici. E’ necessario qualcuno da affiancare stabilmente a Miralem Pjanic.

Si è parlato nei giorni scorsi di “Un Higuain da centrocampo“, un grande colpo che possa fare la differenza. Il nome prescelto da Massimiliano Allegri era quello di Nemanja Matic, serbo tanto voluto da Mourinho in persona al Chelsea e ora blindato da Antonio Conte, che punta su di lui per mantenere equilibrio nella mediana dei Blues.

Il nome alternativo è quello di Blaise Matuidi, giocatore del Paris Saint Germain apprezzato da Marotta&co. Il francese, compagno di nazionale di Pogba, potrebbe cambiare aria, ma il nuovo tecnico dei parigini, Unay Emery, ha detto di voler trattenere il giocatore. Marotta si è spinto anche a 35/40 milioni, il PSG ne chiede almeno 50.

Terza scelta è Luiz Gustavo del Wolfsburg, che piace anche all’Inter e ha una clausola pari a 30 milioni, anche se i lupi della Wolksvagen potrebbero cedere davanti a soli 20 milioni. News dalla Germania parlano di un principio di accordo con l’entourage del giocatore. Occhio allo scambio, ancora possibile, tra il volante brasiliano e Simone Zaza, che si sta convincendo in qualche modo della destinazione tedesca, dove avrebbe un ruolo da protagonista, anche se la sua prima scelta sarebbe la Serie A, in particolare il Milan.

Difficili le ipotesi Marcelo Brozovic e Cesc Fabregas. Il croato, secondo diverse fonti, non si dovrebbe muovere da Milano, perchè l’Inter, nonostante Joao Mario, non vuole perdere un giocatore prezioso sia a livello tecnico che numerico (più facile che esca Melo) mentre Cesc Fabregas ha un costo difficilmente accessibile per le casse bianconere, specialmente dopo aver speso così tanto per Gonzalo Higuain. Tre settimane circa e un colpo da fare: resta da capire chi sarà!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...