JUVENTUS, URGONO RINFORZI A CENTROCAMPO

witsel.jpg

I bianconeri hanno praticamente chiuso per due colpi in entrata, volti a rinforzare proprio il centrocampo a disposizione di Massimiliano Allegri.

Il primo nome, lo conosciamo tutti benissimo, è Axel Witsel dello Zenit San Pietroburgo. Il belga è in scadenza di contratto con il club Sine-Belo-Golubye (blu-bianco-azzurri) ed è già in accordo con Beppe Marotta e Fabio Paratici. Inoltre, data la scadenza contrattuale ormai imminente, il giocatore potrebbe arrivare per una cifra abbastanza contenuta dal punto di vista economico: si parla di 7/8 milioni, prezzo contenuto se pensiamo ai 25 chiesti dal club russo in estate. Witsel sembrava, ad inizio estate, vicinissimo alla Roma dopo l’addio di Miralem Pjanic. Il secondo tentativo venne fatto dal Milan, dato che il giocatore è sempre stato un pallino di Adriano Galliani, ma il club rossonero non aveva i fondi necessari per acquistarlo. Infine, è stata la volta dell’Inter, con Roberto Mancini che aveva messo il giocatore in cima alla lista della spesa dopo il rifiuto di Suning Commerce Group per Yaya Touré del Manchester City. Ora, Witsel sembra davvero pronto a sbarcare nel mondo della nostra Serie A Tim, carico e pronto a dare tutto per la maglia juventina. Il 31 Agosto, il giocatore restò a Torino per ben 13 ore in attesa di un sì da parte dello Zenit che non è mai arrivato, adesso il cerchio si può chiudere nel giro di pochi giorni. C’è già accordo totale tra Juve ed entourage del giocatore su cifre e bonus, inoltre Witsel potrà giocare la Champions, dato che lo Zenit sta giocando “solo” in Europa League. Il secondo nome è quello di Rodrigo Bentancur Colman, centrocampista uruguaiano classe ’97 del Boca Juniors. Il centrocampista ha grande tecnica e duttilità (può giocare in tutte le posizioni del centrocampo) e dovrebbe arrivare a Torino per una cifra di poco inferiore a 10 milioni di euro (cifra che fu pattuita un paio di anni fa, nella trattativa legata al ritorno del puntero Carlos Tevez alla Bombonera). Il Milan ha provato l’assalto al giocatore in estate su invito di mister Vincenzo Montella, ma ogni tentativo è stato vano: Daniel Angelici, patron degli Xeneizes, ha confermato l’opzione della Juve sul giocatore. Galliani ha virato su Mario Pasalic del Chelsea in prestito secco e ha lasciato campo libero ai bianconeri, che a Gennaio proveranno a portare questo enorme talento in Italia. Il giocatore, giusto sottolinearlo, è stato soffiato ad una foltissima concorrenza europea tra cui troviamo Real Madrid, Inter, Arsenal e Liverpool. Naturalmente, avrà bisogno di tempo per potersi ambientare al meglio nel nostro calcio e a certi tipi di pressione. La sua capacità di adattarsi a qualunque ruolo potrebbe rivelarsi un’ottima arma per Massimiliano Allegri. Tuttavia, il giocatore potrebbe essere girato ad una squadra tra Empoli e Sassuolo, due club che collaborano strettamente con il club bianconero.

Qui la scheda di Rodrigo Bentancur, il talento del Boca Juniors opzionato dalla Juventus ben due anni fa: (https://lagazzettadidonflaco.wordpress.com/2016/06/24/rodrigo-bentancur-uno-xeneizes-alla-conquista-delleuropa/)

Infine, occhio al colpo a sorpresa: Franck Kessié. Fino al mese scorso, grazie al prestito del giovane centrocampista Grassi, il giocatore sembrava già essere ad un passo dal Napoli. Le carte in tavola sembrano essere totalmente cambiate. Il costo del cartellino del nuovo Yaya Touré s’aggira intorno ai 10 milioni di euro e la Juventus vorrebbe inserire nella trattativa il prestito dell’interno classe ’97 Rolando Mandragora.

La scheda tecnica di Franck Kessié dell’Atalanta, talento ivoriano seguito fortemente dalla Juve e dal Napoli: (https://lagazzettadidonflaco.wordpress.com/2016/09/13/franck-kessie-uomo-del-momento-in-serie-a/)

Chi verrà ceduto per lasciare il posto a questi due/tre innesti? Hernanes sembra essere sul viale del tramonto dopo l’ennesimo fallimento in una big. Tanti squadre hanno dimostrato il proprio interesse per l’ex Inter, Lazio e Sao Paulo, in particolare il Cagliari ed alcuni club di Chinese Super League. E’ una situazione in continua evoluzione. Dubbi su Asamoah che ormai, a causa dei continui infortuni, sembra aver perso un po’ di smalto. Il ghanese resta comunque legatissimo al club bianconero: potrebbe partire solo in caso di offerta da parte del Chelsea di Antonio Conte, suo primo estimatore e sponsor. Come detto prima Rolando Mandragore potrebbe partire in prestito con destinazione Atalanta.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...