INTER, STEFANO PIOLI E’ ORMAI AD UN PASSO DALLA PANCHINA

pIOLI.jpg

Ore 18: si gioca Inter-Crotone. Dopo il match di San Siro verrà scelto il nuovo allenatore del club nerazzurro.

Negli ultimi giorni si sono fatti i nomi più disparati: da Villas Boas a Hiddink passando per Marcelino, Stefano Pioli, Marco Silva e Francesco Guidolin. Il portoghese, il primo nome in lista, ha deciso di allenare in Chinese Super League, mentre l’olandese (nome proposto dal manager iraniano, Kia Joorabchian) ha deciso di declinare l’offerta del club nerazzurro.

Marcelino, ex allenatore del Villarreal, era l’opzione preferita da Suning. Adesso però, pare che il suo nome sia ormai sfumato: il DS Piero Ausilio e il DG Giovanni Gardini hanno preso una decisione controcorrente alla società. L’Inter non può più sbagliare e prendere un altro allenatore straniero implicherebbe un periodo di ambientamento: si rischierebbe di creare un altro De Boer, la versione 2.0!

Nomi come Francesco Guidolin, Walter Zenga e Mandorlini sono stati scartati subito: poco carattere per un team in difficoltà e troppo difficile da gestire. Leonardo, pupillo di Moratti, si è auto escluso dalla corsa alla panchina del suo ex club. Esattamente 40 minuti fa, sembra essere terminato il mistero della panchina nerazzurra: il tecnico Stefano Pioli sembra essere il prescelto per guidare l’Inter. In mattinata, si è svolta una riunione tra le alte cariche di Suning, Ausilio e Gardini, che hanno deciso di optare per il tecnico parmense, almeno fino alla fine della stagione.

L’ingaggio di Pioli non è stato reso noto, ma sul sito ufficiale del club è comparso una sorta di semi annuncio che spiega, in brevi termini, che il nuovo allenatore verrà annunciato nel giro di 48 ore (e ci sarà anche un cambio in società, via Bolingbroke?). Pioli dovrebbe condurre il suo primo allenamento a tinte nerazzurre mercoledì mattina, ad Appiano Gentile. L’obiettivo del tecnico è chiaro: risollevare il morale della squadra, creare coesione ed un forte senso di tranquillità dentro lo spogliatoio e… il terzo posto. Per l’Inter è ora di guarire da questo periodo no, vediamo se Pioli sarà la giusta medicina.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...