JUVENTUS, TRA WITSEL E LINEA VERDE A CENTROCAMPO

juve.jpg

Il centrocampista belga, in scadenza con lo Zenit, ha personalmente ammesso, negli scorsi giorni, di essere un giocatore della Juventus. Beppe Marotta ed il DS Paratici però, non sono affatto intenzionati a fermarsi.

I dirigenti bianconeri infatti, si stanno muovendo anche sul mercato dei giovani, con il fine di trovare dei talenti già pronti per determinati palcoscenici. In tal senso, abbiamo svariate alternative:

  • Franck Kessié: il centrocampista dell’Atalanta, autore fino ad ora di ottime prestazioni e di statistiche da veterano, piace molto a Beppe Marotta, che sta lavorando verso una soluzione precisa, ovvero prenderlo ora per portarlo a Torino nel Giugno del 2017. C’è un dettaglio molto importante: la Juve sembra aver trovato una bozza d’accordo con il presidente degli orobici, Antonio Percassi. Costo del cartellino? Una cifra compresa tra i 10 ed i 15 milioni di euro, magari con qualche contropartita tecnica.
  • Rodrigo Bentancur: che dire di Rorro, detto anche El Pollo? Il centrocampista del Boca è già sulla via di Torino, direzione Juventus Stadium. La Juventus, circa due stagioni fa, è riuscita a farsi furba a strappare un’opzione su questo talento uruguaiano, restando nell’ambito del ritorno di Carlitos Tevez alla Bombonera. Bentancur costerà 11 milioni di euro, o comunque una cifra simile. Su di lui, quest’estate, c’erano le sirene d’Inter, Real Madrid e soprattutto Milan. L’affare coi rossoneri saltò proprio a causa della Juve.
  • Mahmoud Dahoud: il centrocampista del Borussia Moenchengladbach non è un nome nuovo nell’ambiente juventino. Dahoud infatti, è un nome che circola da almeno due anni sui taccuini dei migliori club europei. Il Liverpool sembra pronto ad offrire circa 30 milioni di euro per il suo cartellino. L’obiettivo dei Reds di Jurgen Klopp è averlo a disposizione già a Gennaio, mentre Marotta e Paratici vorrebbero portarlo a Torino in vista della prossima stagione. E’ un obiettivo molto difficile.
  • Leon Goretzka: approfittando del momento difficile dello Schalke 04, la Juve pare aver messo nel mirino il centrocampista tedesco classe ’95. Il club di Geiselkirchen chiede ancora 15 milioni di euro per il suo cartellino. Quella di Goretzka è una situazione che potrebbe cambiare/evolversi da un momento all’altro.
  • Lorenzo Pellegrini: il 20enne del Sassuolo è l’ultima idea del club bianconero, ma non per importanza. I neroverdi lo hanno prelevato dalla Roma nel 2015, ma i giallorossi hanno la possibilità di riportarlo a Trigoria alla fine di questa stagione, per circa dieci milioni di euro. Se la Roma dovesse rinunciare al cartellino del ragazzo, allora la Juve potrebbe rientrare in gioco, visti anche gli ottimi rapporti con il Sassuolo (dove gioca anche un certo Stefano Sensi, regista classe ’95 e di proprietà della Juve).

Non solo a centrocampo, la Juventus segue tantissimi altri talenti in giro per il mondo: dal danese Kasper Dolberg, attaccante dell’Ajax, fino ad Alexander Isak, punta svedese classe ’99 dell’AIK Solna, per il quale ci sarà da battere la concorrenza dell’Inter. Infine, l’ultimo nome è quello di Memphis Depay, che potrebbe lasciare lo United per una cifra vicina ai 35 milioni di euro. I casting della Juventus sono ufficialmente aperti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...