LA RISPOSTA DI SAN MARINO A THOMAS MULLER

san amrino.jpg

Nei giorni scorsi, hanno fatto scalpore le dichiarazioni di Thomas Muller, jolly offensivo del Bayern Monaco e della Nazionale Tedesca di Joachim Low, in merito alla partita giocata con la nazionale di San Marino.

Una partita inutile“, ha detto l’attaccante tedesco quando è stato interpellato a fine gara da diversi giornalisti. Eppure, nonostante il passivo pesantissimo (0-8 per i teutonici), la dura replica dei sammarinesi non s’è fatta attendere.

Il San Marino ha fatto ciò che aveva nei suoi mezzi ma con il calcio professionistico non ha nulla a che fare“. Parole dure, che hanno ricevuto prontamente una risposta adeguata, non priva di un po’ di black humor e pungente al punto giusto.

Ecco, in primis, la risposta di un semplice tifoso, Alan Gasperoni:

Carissimo Thomas Müller,
Hai ragione tu. Le partite come quella di venerdìnon servono a nulla. A te. D’altra parte, caro Thomas, a te non serve venire fino a San Marino quasi gratis in un week end in cui, senza la Bundesliga, saresti potuto stare con tua moglie sul divano della tua villa di lusso oppure chissà, avresti potuto prendere parte a qualche evento organizzato dagli sponsor incassando diverse migliaia di euro. Io ti credo ma mi permetto di darti 10 buoni motivi per cui penso che la partita San Marino – Germania sia stata molto utile e magari tu ci rifletti bene e mi fai sapere la tua…

  • E’ servita a dimostrarti che nemmeno contro le squadre scarse come la nostra riesci a fare gol e non dire che non ti sei incazzato quando Simoncini ti ha negato l’ingresso tra i marcatori…
  • E’ servita a far capire ai tuoi dirigenti (fallo sapere anche a Beckenbauer e Rummenigge) che il calcio non è di loro proprietà ma è di tutti coloro che lo amano tra i quali, che lo vogliate o no, ci siamo anche noi.
  • E’ servita a ricordare a centinaia di giornalisti di tutta Europa che esistono ancora ragazzi che inseguono i loro sogni e non i vostri assegni.
  • E’ servita a confermare che voi tedeschi non cambierete mai e che la storia non vi ha insegnato ancora che “prepotenza” non è sempre garanzia di vittoria.
  • E’ servita a far capire ai 200 ragazzi sammarinesi che hanno seguito la partita per quale motivo i loro allenatori gli chiedono di impegnarsi sempre al massimo. Chissà che un giorno tutti i loro sacrifici non vengano ripagati con una partita contro i Campioni del Mondo.
  • E’ servita alla tua Federazione (e anche alla nostra) per incassare i soldi dei diritti d’immagine con i quali, oltre a pagarti il disturbo, possono costruire impianti per i ragazzi del tuo paese, scuole calcio, stadi più sicuri… La nostra Federazione, ti svelo un segreto, costruirà un nuovo campo da calcio in un paesino sperduto che si chiama Acquaviva. Tu avresti potuto costruirlo con sei mesi del tuo stipendio, noi lo faremo con i diritti di 90 minuti di partita. Non male no?
  • E’ servita ad un paese grande come un settore del tuo Stadio di Monaco ad andare sui giornali per un buon motivo, perché una partita di calcio è sempre un buon motivo.
  • E’ servita al tuo amico Gnabry per esordire in Nazionale e segnare tre gol. Ora può chiedere al Werder il rinnovo del contratto al doppio di quanto ha guadagnato fino ad ora.
  • E’ servita a qualche sammarinese un po’ triste per ricordarsi che abbiamo una Nazionale vera. Succederà pure anche da voi che siete quasi perfetti che qualcuno si svegli quando perdete e cominci a rompere le scatole, no?
  • E’ servita a farmi capire che anche se vestite il modello più bello di divise dell’Adidas sotto sotto siete sempre quelli che mettono i calzini bianchi sotto i sandali.

Dopo l’eroica risposta del tifoso sammarinese (che sinceramente mi ha fatto sorridere per la spontaneità e la decisione), è arrivata anche la considerazione personale del CT del San Marino, Pierangelo Maranzoli:

Quando una nazione piccola come San Marino gioca contro i campioni del mondo della Germania può capitare un risultato del genere, l’importante è che non venga mai meno il rispetto. Credo che poi ci voglia il giusto autocontrollo nel post partita e questo fa la differenza nel valutare lo spessore delle persone. In questo caso è venuto meno tale aspetto.

Infine, l’ultimo parere sulla vicenda è quello di Teodoro Lonfernini, Segretario di Stato allo Sport della Repubblica del Titano, che ha chiesto delle scuse ufficiali a Muller e, poco dopo, alla Federcalcio Tedesca:

Non intendo entrare nel merito del confronto sportivo. Ma la Germania non è padrona del mondo, sono fuoriclasse nel calcio, non lo sono in fatto di educazione. L’accoglienza che San Marino riserva ai suoi ospiti è nota in tutto il mondo. Non consento a nessuno, nemmeno alla Germania campione del mondo, di giudicare il Paese e la capacità di accoglienza delle nostre strutture nel modo offensivo che si sono permessi loro. Parole inqualificabili e inaccettabili le loro: mi aspetto scuse formali da parte della Federazione Tedesca che abbiamo molto dignitosamente ospitato in occasione della gara.

Il CT teutonico, Joachim Low però, non è parso dello stesso parere, giudicando quasi come insensate le parole pronunciate contro Muller e contro la sua Germania:

Noi abbiamo avuto rispetto per San Marino. Lo abbiamo dimostrato non fermandoci mai durante la gara, segnando 8 gol. Non ci leggo davvero nulla di irrispettoso, molti di loro sono amatori mentre giocatori come Müller sono abituati a misurarsi a livello internazionale in competizioni come la Champions League dove gli avversari sono professionisti sia fisicamente che tecnicamente.

Ha ragione Low oppure il suo è puro negazionismo dei fatti? Nonostante l’accaduto, il San Marino ha dimostrato di sapersi difendere da solo. Anzi, fuori dal campo hanno vinto loro. Poco ma sicuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...