MILAN: TUTTI GLI OBIETTIVI PER IL MERCATO DI GENNAIO

Musacchio.jpg

Vincenzo Montella, complice la buona stagione disputata finora, ha chiesto alcuni acquisti in vista del mercato di Gennaio.

Naturalmente, il primo obiettivo sarà quello di rinforzare il pacchetto arretrato: Paletta ed il giovane Romagnoli si sono più volte dimostrati affidabili, ma comunque con delle lacune abbastanza evidenti. D’altra parte, le riserve non ispirano grande fiducia al tecnico: Goméz è ancora in fase di rodaggio, ma è ancora giovanissimo (classe ’93) e avrà tutto il tempo per potersi ambientare nel calcio italiano. Discorso diverso per Christian Zapata e Rodrigo Ely, che non sembrano rientrare nelle idee tattiche dello stesso Montella.

Il Milan necessita ancora di un centrale difensivo. In caso di partenza di uno tra Paletta e il paraguayano Goméz (magari in prestito), allora sarebbero necessari due nuovi innesti. Due giocatori, in effetti, sembrano essere già stati bloccati dalla dirigenza rossonera: Musacchio del Villarreal e Simon Kjaer, centralone danese del Fenerbhace, ma che tutti ricordiamo con le maglie di Palermo e Roma.

Il centrale argentino del Villarreal è, da tempo immemore, un pallino di Vincenzo Montella, che lo voleva a Milanello già nella scorsa sessione di mercato. Kjaer invece, è un profilo che piace molto al nuovo DS milanista, Massimo Mirabelli. Il più quotato per giocare a fianco di Romagnoli sarebbe Musacchio, con Kjaer ed uno tra Gomez e Paletta pronti a subentrare.

Occhio anche al possibile addio di Lionel Vangioni, che potrebbe tornare in Argentina. Chi per sostituire l’argentino? Il profilo che piace (e convince) di più è quello di Diogo Dalot, di proprietà del Porto e definito “il nuovo Maicon“. Il portoghese classe ’99 però, rischiando di non trovare spazio nell’immediato, potrebbe essere dirottato in prestito, in squadre come Empoli o Pescara.

A metà invece, le attenzioni del Milan sono concentrate su Lorenzo Pellegrini. Il classe ’96, che ha dimostrato ottime qualità con la maglia neroverde, piace anche alla Juventus. C’è un solo problema: la Roma ha un diritto di recompra, alla fine di questa stagione, per una cifra vicina ai 10 milioni di euro. Il Milan e la Juve potrebbero entrare in gioco solo se i giallorossi dovessero rinunciare al proprio diritto sul cartellino del ragazzo.

Sempre nei radar i nomi di Rodrigo Caio e Daniele Baselli. José Sosa e l’attuale capitano (e attualmente infortunato) Riccardo Montolivo potrebbero partire. Un nome continuamente accostato ai rossoneri è quello del tedesco Sebastian Rudy, di proprietà dell’Hoffenheim ed in pianta stabile nella nazionale teutonica di Joachim Low. Rudy potrebbe aggiungere tanta dinamicità fisica al centrocampo di Montella, oltre ad una discreta qualità. Bertolacci, Juraj Kucka e Mati Fernandèz dovrebbero restare in rossonero. Ultima indiscrezione: occhio alla possibile candidatura di Wesley Sneijder che, in un’intervista, ha ammesso di voler giocare in rossonero. Per ora sono solo indiscrezioni, in futuro chissà.

In attacco confermatissimi Suso, Jack Bonaventura e Mbayè Niang. Anche Gialuca Lapadula ha ottime chance di restare. Chi può partire è Carlos Bacca, che piace molto in Premier e in Bundesliga. Dai 25 milioni in su, il Milan tratta. Chi per sostituire il colombiano? Pavoletti, Simone Zaza, Olivier Giroud ed Andrea Belotti sono le possibili soluzioni, con quest’ultimo considerato la miglior soluzione. Occhio anche a Javier Pastore, che i media francesi danno come prossimo colpo del mercato milanista, oltre a Keita Baldè della Lazio, che nonostante il tanto spazio concessogli sul campo, sembra pronto a lasciare la capitale.

MILAN 2017/2018?

Donnarumma (Gabriel, Plizzari)

Abate (Calabria) – Musacchio (Gustavo Gomez) – Romagnoli (Kjaer) – Antonelli (De Sciglio)

Rudy (Kucka, Pasalic) – Rodrigo Caio (Locatelli, Mati Fernandèz) – Baselli (Bertolacci)

Pastore (Niang) – Belotti (Lapadula) – Bonaventura (Suso)

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...