FERDI KADIOGLU, UN TULIPANO PRONTO A SBOCCIARE

kadioglu.jpg

NOME E COGNOME: Ferdi Kadioglu

ANNO DI NASCITA: 1999

RUOLO: centrocampista centrale

NAZIONE: Olanda

PIEDE: destro

FISICO: 173 cm x 64 kg

Chissà cosa avrà pensato il 17enne Ferdi Kadioglu quando, nel match contro L’Utrecht, ha visto il pallone da lui calciato entrare alle spalle del portiere avversario. Probabilmente, il ragazzo non si sarebbe mai immaginato nulla di tutto questo, e invece! Alla fine, il calcio è lo sport più bello del mondo anche per queste piccole cose.

Da dove inizia la favola di questo ragazzino? Kadioglu è nato ad Arnhem, nell’Ottobre 1999. Di padre turco e madre olandese (e nata in Canada), il piccolo Ferdi inizia a giocare all’età di 7 anni, nel ESA Rijkerswoerd, vale a dire la squadra calcistica amatoriale della sua città. Nella stagione 2008/2009, viene notato dagli osservatori del N.E.C, consigliati da Ferry Tip, il suo primo allenatore. Inizia così, una nuova avventura: Kadioglu trascorre ben 8 anni nel settore giovanile della squadra di Nimega, dove si concentra sul calcio ma senza tralasciare l’importanza dello studio. All’inizio di questa stagione, l’allenatore Peter Hyballa ha deciso di inserirlo gradualmente nel giro della Prima Squadra, colpito dalle sue straordinarie qualità. Kadioglu ha esordito in Eredivise alla quarta giornata di campionato, nel match perso dal suo N.E.C contro l’AZ (un meritato 2-0 per i biancorossi di Alkmaar).

Il 21 Settembre invece, è arrivata la prima presenza da titolare: contro l’ADO Den Haag. Un match che ha visto il N.E.C uscire sconfitto dopo la lotteria dei calci di rigore. Ed arriviamo a quasi un mese e mezzo fa: la prima perla, contro l’Utrecht, con un tiro a giro stupendo, di quelli che non lasciano scampo al portiere. Kadioglu, con quella meravigliosa rete, è anche diventato il più giovane marcatore di tutta la storia del N.E.C! Tanto per restare in tema, sembra che il ragazzo ci abbia preso gusto: il secondo gol in carriera è arrivato esattamente la settimana successiva al primo, nel match contro il Groningen. L’allenatore Hyballa ed il Goffertstadion si sono calcisticamente innamorati delle enormi potenzialità di questo ragazzino che, come insegna il mantra del calcio orange, potremmo presto vedere su palcoscenici ben più importanti dell’Eredivise.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Kadioglu è un centrocampista molto intelligente e duttile: sa svolgere indifferentemente il ruolo di centrocampista centrale (è bravo in entrambe le fasi di gioco) e di trequartista, nei panni del numero 10. La duttilità è pur sempre un’arma aggiuntiva per questi giocatori. Sa farsi valere nella costruzione del gioco, nel palleggio e nel recupero di palloni. Ha tanto da migliorare ancora, specialmente nella fase difensiva, dove spesso, a causa della stazza e del fisico non ancora strutturato, viene sovrastato dallo strapotere fisico dei suoi avversari. Ha una buona base tecnica ed un tocco davvero incredibile, finissimo. Inoltre, fa della velocità e del dribbling le sue armi migliori. Non a caso, il tecnico Hyballa, che lo considera un figlio calcistico, lo impiega maggiormente come trequartista, dove il ragazzo può far vedere tutte le sue doti migliori, senza appesantirlo di compiti difficili. Si dice che la miglior tecnica per far crescere un giovane calciatore sia quella di aiutarlo a giocare con spensieratezza (e così sta facendo lo stesso Hyballa), perchè creando difficoltà al ragazzo… bè, ci si ritroverebbe dinnanzi ad un crimine contro l’universo calcistico.

Articolo a cura di: Daniele Pagani

Una risposta a "FERDI KADIOGLU, UN TULIPANO PRONTO A SBOCCIARE"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...