LEONARDO PAVOLETTI-NAPOLI: E’ FATTA (OCCHIO AL FANTA!)

Pavoletti.jpg

L’attaccante del Genoa, ex Varese e Sassuolo, firmerà a breve il suo contratto con il Napoli di Aurelio De Laurentiis. Sarà a disposizione di Sarri con l’avvento del mercato invernale.

Un inseguimento durato mesi, ma ora possiamo dirlo: Leonardo Pavoletti sarà un giocatore del Napoli a partire dal mese di Gennaio. Maurizio Sarri potrà contare su un buon giocatore per provare a confermarsi tra le prime tre quadre del calcio italiano. Battuta la concorrenza di diverse squadre, in particolare il Milan, che da tempo seguiva il giocatore come possibile erede di Carlos Bacca, che potrebbe lasciare i rossoneri nel mercato di riparazione (piace al West Ham e al Barça, che potrebbe dare Paco Alcacèr al Diavolo).

L’attaccante livornese firmerà con il club partenopeo in cambio di 18 milioni di euro, per la felicità di Enrico Preziosi, presidente del Grifone. Mister Juric è già alla ricerca di una punta che possa sostituire l’ormai ex attaccante del club. Insieme a Simeone potrebbe arrivare in quel di Genova un altro sudamericano: quel Gabigol che tanta fatica sta facendo per trovare spazio con la maglia dell’Inter, ovviamente in prestito.

Pavoletti dunque, sarà il nuovo compagno di reparto (e concorrente per un posto da titolare) di Arkadiusz Milik, che al momento sta lavorando intensamente per recuperare e rientrare intorno al mese di Febbraio dopo la rottura del legamento crociato anteriore. Comunque, il rientro non è lontano, ma sarà necessario anche un periodo di assestamento: Milik non può riprendere subito a pieno regime, avrà bisogno di un piccolo lasso di tempo per recuperare il minutaggio. Dunque, da questo punto di vista, Pavoletti potrebbe collezionare parecchie presenze ed avere un buon minutaggio.

Per concludere: per chi avesse Pavoletti al Fantacalcio, lo tenga, soprattutto per chi ha già Milik. Avere i due attaccanti del Napoli su 5/6 posti potrebbe rivelarsi un grande vantaggio. Inoltre, con al suo fianco dei giocatori come Mertens, Callejon e Insigne, Pavoloso potrebbe riuscire a dare sfogo alla sua incredibile vena realizzativa. Inoltre, non è da escludere la possibilità di vedere Pavoletti e Milik insieme, con alle spalle uno tra Insigne e Mertens, anche se in questo caso avrebbe la concorrenza di Callejon, uno dei pupilli, praticamente insostituibile per Maurizio Sarri. A farne le spese sarà Manolo Gabbiadini. Però, tenetelo se dovesse restare in una squadra di Serie A di alta/metà classifica, come ai tempi della Samp, potrebbe riuscire ad esprimere il suo talento tecnico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...