JOHANNES EGGESTEIN, UNA MINIERA DI GOL PER IL WERDER BREMA

Eggestein.jpg

NOME E COGNOME: Johannes Eggestein

ANNO DI NASCITA: 1998

RUOLO: punta centrale

NAZIONE: Germania

PIEDE: destro

FISICO: 183 cm x 74 kg

Quando il calcio è un affare di famiglia, c’è davvero poco da fare: é come una tradizione in piena regola, si tramanda di generazione in generazione. E dalle parti di Brema, tra ottime annate e altre meno entusiasmanti, non passa mai la buona abitudine di avere qualche top player (o futuro tale) nel reparto avanzato. Esempi lampanti sono Rudi Voller, Karl-Heinz Riedle, Miroslav Klose, alias il più grande marcatore della storia della nazionale tedesca e infine, tanto per citare un extraeuropeo, Claudio Pizzarro. A quanto sembra però, c’è anche un “futuro tale”: Johannes Eggestein, punta centrale classe ’98 che sta stupendo tutti gli addetti ai lavori del calcio teutonico. La sua carriera è iniziata nell’Academy del TSV Schloß Ricklingen, club dilettantistico con sede nel comune di Garbsen, a soli 20 chilometri dalla capitale della Bassa Sassonia, Hannover. Poco tempo dopo passa al TSV Havelse, club della Regionalliga Nord (uno dei gironi della 4° divisione tedesca) in cui ebbe trascorsi importanti anche suo padre Karl. Nella cantera dei Pelikans Eggestein stupisce per la grande costanza di rendimento: con l’under-15 del club, nella stagione 2010/2011, va in rete 19 volte e vince il titolo di capocannoniere. La stagione successiva invece, nell’under-17, fa ancora meglio realizzando addirittura 28 gol. Ed è qui che è entrato in gioco il Werder Brema, che dopo diversi report più che soddisfacenti, decide di tesserare il ragazzo nell’estate del 2013.

Anche con la maglia dei Grün und Weiß, Johannes conferma le sue incredibili doti realizzative segnando 19 gol e vincendo il titolo di top scorer della B-Bundesliga Nord/Est, nella stagione 2013/2014, oltre a realizzare 9 gol in 9 partite con la Nazionale tedesca under-16. L’anno dopo invece, per il ragazzo nativo di Hannover arriva il meritato esordio con la A-Junioren del Werder, peraltro servendo una manita alla Dinamo Dresda, per poi essere nuovamente aggregato alla B-Junioren, con la quale raccoglie un bottino complessivo di 25 presenze, 22 reti e 6 assist. Manco a dirlo, Eggestein è il capocannoniere di categoria, un’altra volta. Il tutto senza contare le 18 presenze e i 10 gol con la Germania under-17. La scorsa stagione, quella 2015/2016, è stata (per l’ennesima volta) la conferma dell’assurdo potenziale di questo giovanissimo bomber di razza, che ha messo insieme 33 presenze, addirittura 42 gol e 7 assist con la maglia del Werder, a cui si aggiungono 5 presenze ed 1 gol con la selezione teutonica under-19. Il 2 Giugno Eggestein ha firmato il suo primo contratto pro, valevole fino al Giugno 2019, e ha fatto il suo debutto tra i grandi al primo turno di DFB Pokal, contro il Sportfreunde Lotte, piccola società di West reggionalliga, nel mese di Agosto. Attualmente però, vista la pessima situazione di classifica del Werder Brema, che al momento è solamente a +1 dalla zona retrocessione, Johannes è stato aggregato alla formazione B del club, che disputa il campionato di 3.Liga, con cui ha già raccolto 11 presenze e 2 gol.

Tanti top club europei stanno seguendo il percorso di crescita di Eggestein e sembrano già pronti a darsi battaglia per accaparrarsi il suo cartellino. Lo scorso anno ci ha provato il Manchester United, che dopo aver inviato diversi osservatori (a più riprese), ha tentato di formulare un’offerta basata su un breve periodo di prova, che non ha entusiasmato il giocatore ed il suo entourage. Adesso invece, le due pretendenti più accreditate, a maggior ragione se il Werder dovesse clamorosamente retrocedere in 2.Bundesliga, sono il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti e l’ambizioso e alquanto sorprendente RB Leipzig, con i tifosi di quest’ultimi che già sognano un magic duo di talento e prospettiva con Timo Werner. Eppure, chissà che anche il Borussia Dortmund di Thomas Tuchel non ci possa fare un piccolo pensierino…

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Johannes Eggestein è una punta centrale di ruolo tatticamente perfetta per un 4-4-2 o un più offensivo 4-3-3. Destro di piede, è in possesso di un fisico già ben strutturato (seppur ancora incompleto), di una discreta velocità palla al piede, soprattutto se quest’ultima caratteristica viene considerata in relazione alla grande stazza, e se la cavicchia più che discretamente anche nell’utilizzo del piede debole, con il quale ha già realizzato diversi gol. Insieme al classe ’97 danese Kasper Dolberg, è probabilmente uno dei pochi “9” puri della nuova generazione di talenti calcistici, dove la figura dell’attaccante più mobile e dinamico sta ormai prendendo il sopravvento. Le sue qualità migliori sono sicuramente la grande rapacità, quell’innato opportunismo inzaghiano con cui riesce ad avventarsi sui cross dei compagni in area di rigore e il killer instinct, che lo rende un vero e proprio incubo per le difese avversarie. Bravo di testa e nel gioco di sponda per gli inserimenti dei compagni in zona gol, di solito Eggestein gioca in verticale lungo una retta di 20/25 metri e difficilmente lo vedrete abbassarsi per prendere il pallone e diventare parte del gioco. Nei contrasti cerca sempre di far sentire il suo peso e sà sempre come sfruttare al meglio gli errori delle difese avversarie. Difficilmente cerca i numeri (le cosiddette skills) alla Dolberg, ma colpisce ugualmente per il suo incredibile pragmatismo finalizzativo. Gli unici aspetti su cui deve (e può) migliorare sono sicuramente la concetrazione costante nel corso dei ’90 minuti di gioco e nel tiro dalla distanza.

Articolo a cura di Daniele Pagani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...