PUST’ LUČŠIJ IZ KOMANDACH POBEDIT – GUIDA AL GIRONE B | GdDF

IRAN

AZM

TEAM MELLI – Quinta partecipazione per nazionale con sede a Teheran. La squadra sarà guidata dall’esperienza di Carlos Queiroz, ex vice di Ferguson che è ormai da sette anni il coach dell’Iran. Inseriti nel girone di ferro i ragazzi del ct portoghese faranno di tutto per provare a qualificarsi, sono i sfavoriti ma hanno sicuramente i mezzi per infastidire le due nazionali iberiche. La porta sarà difesa dal portiere del Persepolis Beiranvand. Gli altri due estremi difensori saranno Mazaheri e Abedzadeh. Il settore difensivo è composto da solo due giocatori che militano in campionati europei, cioè Rezaeian dell’Oostende (Belgio) e Mohammadi dell’Akhmat (Russia). Presente il blocco difensivo dell’Esteghlal, una delle squadre più forti dell’Iran con Hosseini, Cheshmi e Montazeri oltre che Khanzadeh e Pouraliganji. La linea sarà composta da quattro giocatori, riproponendo e confermando il blocco composto da Mohammadi sulla sinistra, Pouraliganji e Cheshmi centralmente e a destra Rezaeian. Durante le amichevoli il ct ha provato diversi schieramenti nella zona centrale del campo, ottenendo maggiori risultati dal centrocampo a 3.

I convocati in questa zona del campo sono Shojaei (AEK Atene), Ezatolahi (Amkar Perm), Ghoddos (Östersund), Dejagah (Nottingham Forest), Ebrahimi (Esteghlal), Torabi (Iran Saipa), Hajsafi (Olympiacos), Gholizadeh (Saipa), Amiri (Persepolis). Probabilmente Queiroz si affiderà all’esperienza di Hajsafi come regista assistito da due ali molto dinamiche come Shojaei e Gholizadeh. Il centrocampo Iraniano può dirsi completo in quanto ogni giocatore è dotato di duttilità e di capacità di stare in questo modulo, ciò è emerso dallo studio delle ultime formazioni utilizzate dal ct sia nelle qualificazioni che nelle amichevoli che ha visto partecipi quasi tutti i centrocampisti convocati. Menzione a parte va fatta per Ezatolahi, talento ex Atletico Madrid nonche marcatore più giovane della storia dell’Iran. Dotato di grande fisicità e di buoni piedi, potrebbe essere l’arma in più e a sorpresa per il centrocampo di Queiroz.

L’attacco Iraniano è forse uno dei più affascinanti delle squadre che possiamo definire come “piccole” del Mondiale. Esso sarà composto dal talento cristalino ex Rostov e ora in forza al Rubin Kazan di Sardar Azmoun accompagnato da Ansarifad dell’Olympiakos, Ghoochannejhad dellHeerenven, Taremi e Jahanbakhsh dell’AZ Alkmaar. I giocatori provenienti dall’Eredivisie, a mio parere, potranno essere insieme ad Azmoun il valore aggiunto per questa squadra. In stagione il classe ’93 Jahanbakhsh ha messo a segno ventuno gol in 33 presenze, dimostrando fiuto per il gol oltre che capacità di assistenza. Goochannejhad, classe ’87, viene invece da una stagione meno positiva di quella scorsa (16/17) dove realizzò venti gol in 35 gare. Anche questo giocatore è dotato di fiuto del gol e di qualità nel passaggio oltre che avere molta capacità nell’inserirsi centralmente. Il perno centrale sarà con tutta probabilità il talentuoso Sardar Azmoun. Al primo mondiale della sua carriera, il ragazzo che gioca nel campionato russo a cui fanno la corte Villareal e Liverpool si presenta con uno score pazzesco con la maglia della nazionale, 23 gol in 32 partite e giovanissimo è già l’attaccante con la media gol migliore della storia iraniana. Il nostro direttore Daniele Pagani ne ha parlato qui.

L’Iran è una squadra che non va assolutamente sottovalutata. Si è dimostrata squadra con poca qualità difensiva ma tanta solidità e a differenza dello scorso Mondiale si presenta con maggior qualità nel reparto offensivo. La forza della difesa e il contropiede molto probabilmente sarà l’atteggiamento della nazionale di Carlos Queiroz.

Cliccare sulla pagina 4 per leggere il Marocco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...