PUST’ LUČŠIJ IZ KOMANDACH POBEDIT – GUIDA AL GIRONE B | GdDF

MAROCCO

ziyech

LIONS DE NORMES – Anche i marocchini come gli iraniani sono alla loro quinta presenza al Mondiale e dopo quattro edizioni di assenza. La squadra guidata dal maestro della Coppa d’Africa, il francese Herve Renard, è anch’essa data per spacciata e con pochissime possibilità di aggiudicarsi il passaggio ai quarti di finale. La generazione marocchino è sicuramente una delle più brillanti e talentuose degli ultimi anni e imbattuta da 18 gare ufficiali.

I pali saranno difesi da Munir del Numancia. A completare il reparto Bounou e Tagnaouti. Il pacchetto difensivo sarà composto dal leader Benatia (Juventus), Saiss (Wolverhampton), Da Costa (Basaksehir), Benoun (Raja Casablanca), Dirar (Fenerbahce), Hakimi (Real Madrid), Mendyl (Lille). Buona esperienza internazionale per la linea difensiva marocchina che sarà composta da quattro giocatori, molto probabilmente la zona centrale vedrà schierati Benatia e Saiss con a sinistra il terzino del Real Akimi o Mendyl e a destra Dirar o il centrocampista Amrabat.

Il centrocampo dei Leoni dell’Atlante sarà composta da Boussoufa (Al Jazira), El Ahmadi (Feyenoord), Ait Bennasser (Caen), Amrabat (Feyenoord), Belhanda (Galatasaray), Fajr (Getafe) e Harit (Schalke 04). Reparto completo e molto duttile per il ct francese con uno schieramento non fisso. Sicuramente in questo tipo di competizione l’esperienza potrà aiutare molto la nazionale marocchina soprattutto grazie a El Ahmadi e Boussoufa che da tempo giocano titolari rispettivamente in Eredivisie e Liga. Il Marocco sia nelle amichevoli che nelle qualificazione ha schierato il centrocampo in diversi modi, a partire dal centrocampo a due per mettere nelle condizioni Hakim Ziyech di giocare da trequartista sino al centrocampo a cinque o a tre.

Centrocampo dei Leoni caratterizzato da buona esperienza e anche qualità soprattutto in Amine Harit talento classe ’97 dello Schalke reduce da una buona stagione con 45 presenze tre gol e tre assist. Il talento ex Nantes potrebbe essere una delle sorprese di questa squadra. La fantasia in questo centrocampo sarà data anche dall’esperto Belhanda e da Fajr. La bravura tattica del suo allenatore verrà messa a dura prova in questo girone di ferro. La caratteristica della duttilità e del cambiamento anche a gara in corso dovrà essere ben sfruttata da marocchini per mettere in difficoltà gli avversari. Il reparto offensivo marocchino sarà invece composto da Boutaib (Malatyaspor), Bouhaddouz (St. Pauli), El Kaabi (Renaissance Berkane), Amrabat (Leganes), Carcela (Standard Liegi) e Ziyech (Ajax).

La stella sarà il numero 7 Ziyech, tra l’altro accostato alla Roma in questo mercato. Il giocatore in forza ai Lancieri dell’Ajax è reduce dall’ennesima stagione con numeri pazzeschi, sono infatti 15 gli assist stagionali e 11 i gol in 45 partite stagionali. Inoltre è stato stimato che sono 4.2 i passaggi chiave a partita con una precisione media di passaggio del 76%. Renard sicuramente sceglierà una soluzione tattica in grado di sfruttare tutte le caratteristiche di questo magnifico giocatore. La più probabile a mio parere sarà quello di farlo giocare in trequarti in modo tale da slegarlo da troppi dettami tattici e da metterlo in condizione di giocare libero e con fantasia. La prima punta molto probabilmente sarà Boutaib autore di una buona stagione in Turchia con 13 gol stagionali in 38 gare e una media di quasi un gol ogni due partite con la nazionale. Anche i marocchini non sono assolutamente da sottovalutare, hanno la capacità di variare il modo di giocare passando da un modulo all’altro con molta facilita. La striscia positiva permette ai ragazzi di Renard di arrivare in Russia con molta fiducia e speranza, se vincere aiuta a vincere, i 18 risultati positivi consecutivi danno ai marocchini motivo per credere nell’impresa quasi impossibile di passare il girone.

PUST’ LUČŠIJ IZ KOMANDACH POBEDIT!

Dalla traslitterazione russa, che vinca il migliore!

Volete saperne di più sul progetto BETA Italia? Ecco dove seguirli:

[Facebook: https://it-it.facebook.com/betaitaly/%5D

[Sito web: https://italy.beta-europe.org/%5D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...