BOCA E RIVER, DIVISI IN TUTTO

BOCA RIVER
Carlos Tevez e Lucas Pratto – Grafica di Alessio Giannone

A dividere il mondo di Boca e River ci pensa anche il sole. Basso e coperto da nuvole sopra la Bombonera, alto e smagliante nella zona millonaria di Nuñez. Fino a un paio di settimane fa, la situazione meteorologia e psicologica nelle due anime di Buenos Aires coincideva. La vittoria per 1-0 nel clasico de verano, il sentitissimo derby dell’estate a Mar del Plata, sembrava aver dato al River le giuste certezze per terminare al meglio il campionato, ormai compromesso, e puntare alla Copa Libertadores. È bastata la sconfitta con l’Huracán per far tornare le nubi di inizio campionato

Continua a leggere