BITTERSWEET SYMPHONY

It’s happening. Sta accadendo, questa volta per davvero. Dopo ventidue lunghi anni, a solcare l’erba dell’area tecnica davanti alla panchina dei Gunners non ci sarà più Arsène Wenger. Cala il sipario su un’era, su un ventennio intenso, ricco e colmo di quell’amalgama agrodolce di emozioni che ha colorato il regno del francese. Se ne va…

ALLARME ROSSO

Come in ogni squadra con alle spalle una lunga tradizione costellata di successi, i momenti bui vengono vissuti con profonda intensità e particolare frustrazione, per di più se tali periodi durano da troppo tempo e ciclicamente si ripetono. Il loop in cui sembra essere finito l’Arsenal sta decretando un malcontento generalizzato che aspetta solamente un…

A CHE PUNTO È IL CALCIO CINESE?

Negli ultimi anni il mercato della Chinese Super League, prima della famosa luxury tax, era sotto i riflettori del calcio mondiale per la sua capacità di spesa e di attrarre giocatori ancora all’apice della loro carriera come Oscar, Ezequiel Lavezzi, Fredy Guarín e Alex Teixeira. Qualcosa che negli ultimi anni non abbiamo mai visto fare…

PETTERSSON IN THE MIDDLE

E’ il minuto 91 di Östersunds FK-Arsenal, quando Héctor Bellerín Moruno decide di commettere la prima sbavatura della sua partita andando ad affossare nell’area di rigore difesa da Ospina il velocissimo Tesfaldet Tekie, 20enne centrocampista centrale nato a Göteborg che Graham Potter ha acquistato in prestito dal Genk salvo farlo esordire al 46’ in Europa…

ROMA-SHAKHTAR: CORAGGIO CONTRO VORACITÀ

Avete presente com’è svegliarsi dopo un bel sogno? Non mentiamo, siamo tutti caduti nella tentazione di rispondere alla chiamata dell’onirico. Chiudendo gli occhi speranzosi di ritrovarci nello stesso punto di qualche istante prima. Ma niente da fare, volenti o nolenti il richiamo della giornata da affrontare ci costringerà a far ritorno alla realtà, sciogliendo sul…

WHAT IF CATALUNYA

La tensione è altissima e si riversa nelle strade, congestionandole. Migliaia di persone le invadono rivendicando il proprio desiderio di libertà, di indipendenza. Le loro voci non domandano più. Esigono e basta. I seggi elettorali (aperti dalle 9 alle 20) tra Barcellona e le altre città della Catalogna sono più di 2000, le persone con…