WINTER IS COMING

873767964-U430503201270123WF-U4339010812799339LD-1224x916@Corriere-Web-Sezioni-593x443
La Svezia festeggia la qualificazione ai Mondiali – photo by http://www.corrieredellosport.it

A Stoccolma, molto probabilmente, sapevano già come sarebbe andata a finire. Quando il periodista Simon Bank dava sfogo alle sue tensioni servendosi del suo mestiere, quello di giornalista presso una delle più quotate testate sportive svedesi, lo Sportbladet, era chiaro cosa si sarebbe palesato gli occhi di una Stoccolma attonita e incredula. La loro nazionale, guidata in modo così maniacalmente attento da un ex giocatore di pallamano qual è il cittì Jan Andersson, faccia da burbero e soprannome “Janne” da usare soltanto se giornalisti o amici intimi del personaggio, aveva tutto per far bene.

Continua a leggere

ITALIA GERMANIA, UNA RIVALITA’ SEMPRE VIVA

italia germania vector (1).jpg
Immagine a cura di Galufo Vector Art https://www.instagram.com/galufo_vector_art/?hl=it – https://www.facebook.com/Galufo/?fref=mentions )

 

«Il calcio è un gioco semplice: 22 uomini rincorrono un pallone per 90 minuti, e alla fine la Germania vince».

Gary Lineker.

Sì, come diceva l’inglese Lineker la Germania alla fine vince. Anche quest’anno è stato così, la Mannschafft è riuscita a conquistare l’Europeo U21 e la Confederations Cup portando due selezioni composte prevalentemente da “riserve”. Quanta paura che fa la Germania. Ma c’è una nazionale contro cui i tedeschi da sempre soffrono, e siamo proprio noi: l’Italia!

Continua a leggere