FABIAN RUIZ È MEGLIO DI JORGINHO

IMG_Pretzel_20180726_131519_processed

Poche parole e giuro che vi parlerò di Fabian Ruiz.

È che mi piace contestualizzare. Quando ero piccolo coloravo sempre prima i contorni e poi riempivo minuziosamente il resto.

A Fabian Ruiz ci arrivo però, promesso. Continua a leggere

IL “FU MARCELO BROZOVIC”

WhatsApp Image 2018-04-18 at 12.21.44
Immagine di Giacomo Maurizi – Tutti i diritti sono riservati a “La Gazzetta di Don Flaco”

Sono passati 66 giorni. Era l’11 Febbraio, e l’Inter aveva totalizzato la miseria di 6 punti nelle precedenti 8 partite. Si giocava a San Siro con il Bologna, era l’occasione per dare una svolta alla preoccupante involuzione che attraversava la squadra. Continua a leggere

MAIEUTICA, CARATTERE E DESTINO: L’INTER DI LUCIANO SPALLETTI

25114771_1986916471324300_1746865742_n(1)

Uomini forti, destini forti. Uomini deboli, destini deboli. Parole semplici e concise, enfatizzate al punto di camaleontizzarsi perfettamente per un dialogo de “Il buono, il brutto e il cattivo” di Sergio Leone. Luciano Spalletti da Certaldo è sempre stato così e ha sempre agito così: distinguersi tra un neanche troppo velato narcisismo, un sottile umorismo e la stigmate del leader carismatico, senza mai perdere di vista il culto del lavoro. Un campione di comunicazione tra un mirato e consapevole paraverbalismo, con la nobile semantica del corpo ad agire da coadiuvante padrona a parole minuziosamente scelte e l’occhio navigato di chi ha sempre estrapolato il meglio da ogni risorsa a sua disposizione.

Continua a leggere