DUECENTO VOLTE KUN AGÜERO

aguero200
Sergio El Kun Aguero, photo by Gazzetta.it

“Il Bayern ha vinto la Bundesliga”, “Il Paris Saint Germain ha speso più di 150 milioni di euro quest’estate”, “Gol del Kun Agüero!”: cosa scatenano dentro di voi queste tre frasi? Niente di particolare, sono frasi che tutti abbiamo sentito più e più volte negli ultimi anni. Sapete quante volte un tifoso del Manchester City ha urlato l’ultima frase sopracitata? Ben 204 volte. Sono servite 7 stagioni al bomber argentino per tagliare il traguardo delle duecento reti con i Cityzens, nelle quali è sempre rimasto al centro del progetto pur cambiando innumerevoli volte partner d’attacco, modulo e allenatore. Ma perché Agüero non è mai entrato nelle classifiche degli attaccanti più forti o dei bomber più prolifici? Non ci deve stupire. No, non questo fatto, ma il Kun: non ci deve stupire.

Continua a leggere