IL CAN-ZER

37818497_10212142312532629_6393988152234606592_n.jpg
Emre Can è passato dal Liverpool alla Juventus a parametro zero, ma con 15 milioni di commissioni per gli agenti come spesa – Grafica realizzata da Giacomo Maurizi per “La Gazzetta di Don Flaco” (https://www.facebook.com/chronosrealms/)

Emre Can è il primo dei tasselli della Juventus “Post-Ronaldo” e il suo arrivo in Serie A è stato leggermente snobbato e sottovalutato, da giornalisti e tifosi, forse distratti dal colpo del secolo. Eppure, svalutare l’acquisto del centrocampista tedesco, è l’errore più grande che si possa fare.

Continua a leggere

ATALANTA-BORUSSIA DORTMUND: PROTEGGERE E MEDIARE

25975530_150506145599013_104858911_n.jpg

Sarebbe troppo semplice parlare di sogno e di incubo.

Di inferno e di paradiso.

Perciò vi parlerò di mitologia.

Atalanta e Borussia Dortmund sono agli antipodi, e checché se ne dica, sono i ragazzi di Gasperini ad arrivare più carichi e con le migliori intenzioni alla contesa, con i gialloneri in cerca di riscatto e di certezze a cui aggrapparsi per salvare una stagione che a definirla disastrosa si è fin troppo garbati. Continua a leggere

WHAT IF CATALUNYA

cataluny
“Catalonia is not Spain” – Photo by http://www.centrocampista.com

La tensione è altissima e si riversa nelle strade, congestionandole. Migliaia di persone le invadono rivendicando il proprio desiderio di libertà, di indipendenza. Le loro voci non domandano più. Esigono e basta. I seggi elettorali (aperti dalle 9 alle 20) tra Barcellona e le altre città della Catalogna sono più di 2000, le persone con diritto di voto all’incirca 5,3 milioni. Il caos fa’ ovviamente da unico padrone al contesto: la votazione è stata ritenuta illegale dallo stato spagnolo, e l’app On votar 1-Oct, studiata appositamente per facilitare gli aventi diritto a trovare più facilmente i seggi, è stata rimossa dal Play Store di Google. In tutto questo, sullo sfondo, restano la polizia catalana e i Mossos d’Esquadra, che hanno ricevuto l’ordine di bloccare ogni operazione di voto.

Continua a leggere

CARO IBRA, TI SCRIVO…

ibra.jpg
http://www.thesun.co.uk

Caro Ibra, ti scrivo

Così mi distraggo un po’

E siccome sei molto lontano

Più forte ti scriverò

Da quando sei partito

C’è una grossa novità

Che il Manchester United

Il contratto non ti rinnoverà

Continua a leggere

AS MONACO, PER LA LEGGENDA

18034957_1719218458094104_1301156155_n
Radamel Falcao – AS Monaco (Photo by Alessio Giannone, copyright de “La Gazzetta di Don Flaco”

Eccoci qui, a chiacchierare sulla dura legge dell’outsider. Il Monaco di Leonardo Jardim, self-made coach portoghese ma nato in Venezuela, è la vera sorpresa di questa edizione della UEFA Champions League. L’ultima volta che i monegaschi arrivarono così lontano nella massima competizione europea c’era Didier Deschamps in panchina, corroborato da giocatori del calibro di Morientes, Marco Simone, Dado Pršo, Ludovic Giuly e Jerome Rothen. Nessun fuoriclasse, ma tanti elementi validi: spettacolo assicurato. Ancora oggi mi chiedo come abbia fatto il buon Pršo a segnare 4 gol in una partita di UCL… Poi ho visto Obi segnare in un derby e il mio interesse è scemato.

Continua a leggere

QUATTRO RIVINCITE

serie a e premier.jpg

Alle spalle le noie e i molti dispiaceri
che gravano col loro peso sulla grigia esistenza
felice chi può con un colpo d’ala vigoroso
slanciarsi verso campi luminosi e sereni;
colui i cui pensieri, come allodole,
verso i cieli al mattino spiccano un volo
– che plana sulla vita.

Così Baudelaire ne “Les fleurs du mal”.

Continua a leggere