LA PROMESSA DI MATTÉO

38392317_431874103966256_8342300031981715456_n.jpg
Mattéo Guendouzi – Grafica di Giacomo Maurizi per “La Gazzetta di Don Flaco” (https://www.facebook.com/chronosrealms/) (https://www.instagram.com/chronos_realms/)

Lo scorso 15 luglio la Francia si è laureata per la seconda volta nella sua storia campione del mondo. Un successo costruito in questi ultimi anni grazie ad un attento e maniacale lavoro sui ragazzi dei vari centri di formazione che, senza alcun timore, vengono lanciati costantemente dai vari allenatori in prima squadra. L’ennesimo gioiello che una cantera transalpina ha ceduto ad un top club europeo è Mattéo Guendouzi, classe 1999 ed ormai ex giocatore del Lorient che, nella settimana in cui si è parlato solo ed esclusivamente dell’affare Ronaldo-Juve, definito l’affare del secolo, è approdato all’Arsenal di Unai Emery.

Continua a leggere

TIMOTHY WEAH, LO SPRINT DEL SOCCER

Timothy Weah – Paris Saint Germain, photo by Giacomo Maurizi (http://zh.ink361.com/app/users/ig-315063804/giacomo.maurizi.graphics/photos)

NOME E COGNOME: Timothy Weah

ANNO DI NASCITA: 2000

RUOLO: Attaccante / Ala

NAZIONE: Stati Uniti

PIEDE: Destro

FISICO: 185 cm x 69 kg

Continua a leggere

L’INCUBO DEL LILLE

gerardo lopez
Gerard López – Photo by http://www.eurosport.com

L’estate scorsa al Lille era scoppiata l’apoteosi. El Loco Marcelo Bielsa dopo il clamoroso dietrofront con la Lazio, si lega al progetto tecnico di Gerard López, proprietario del LOSC. Aspettative molto alte: il tecnico argentino si era presentato alla stampa francese con l’idea di proporre un gioco offensivo, possesso palla e difesa solida. Mentre il proprietario lussemburghese aveva fatto sognare tutti i tifosi, sottolineando l’assenza di limiti economici per poter costruire una squadra che fosse giovane e competitiva. Forti ambizioni e soprattutto molte parole ma ora Lille è al penultimo posto e ha gravissimi problemi economici. Scopriamo quali possono essere le cause di questo clamoroso fallimento del club francese.

Continua a leggere

BAD GONES VS MAGIC FANS, L’ODIO SULLE RIVE DEL RODANO

IMG_2377 (1).jpg
Immagine a cura di Galufo Vector Art https://www.instagram.com/galufo_vector_art/?hl=it – https://www.facebook.com/Galufo/?fref=mentions )

Il Rodano è un fiume lungo 545 km che nasce in Svizzera e prosegue in Francia sino a sfociare nel Mar Mediterraneo. Nel suo lungo percorso attraversa la regione a cui da il suo nome, l’Alphes-Rhone che è considerata una delle 4 locomotive economiche dell’Europa. Il suo capoluogo è Lione, e a 50 km nasce un’altra importante città, Saint-Etienne. L’incontro tra le squadre di calcio di queste due importanti città di Francia da origine al Derby du Rhone, molto più di una semplice partita.

Continua a leggere

WHAT IF CATALUNYA

cataluny
“Catalonia is not Spain” – Photo by http://www.centrocampista.com

La tensione è altissima e si riversa nelle strade, congestionandole. Migliaia di persone le invadono rivendicando il proprio desiderio di libertà, di indipendenza. Le loro voci non domandano più. Esigono e basta. I seggi elettorali (aperti dalle 9 alle 20) tra Barcellona e le altre città della Catalogna sono più di 2000, le persone con diritto di voto all’incirca 5,3 milioni. Il caos fa’ ovviamente da unico padrone al contesto: la votazione è stata ritenuta illegale dallo stato spagnolo, e l’app On votar 1-Oct, studiata appositamente per facilitare gli aventi diritto a trovare più facilmente i seggi, è stata rimossa dal Play Store di Google. In tutto questo, sullo sfondo, restano la polizia catalana e i Mossos d’Esquadra, che hanno ricevuto l’ordine di bloccare ogni operazione di voto.

Continua a leggere

LE JOURNAL DE LUCIEN

23601940_140598723256422_893367498_n

L’urna di Nyon è la dea bendata della UEFA Champions League. Da essa attingono ogni anno le mani di alcune divinità calcistiche, che hanno il compito di decidere il destino delle squadre partecipanti. Al Napoli di Maurizio Sarri è capitato il Nizza di Lucien Favre, collettivo che la scorsa stagione è riuscito a piazzarsi alle spalle di Monaco e Paris Saint Germain in Ligue 1. Daniele Pagani ci racconta cos’è davvero cambiato all’ombra dell’Allianz Riviera, iniziando dal fattore calciomercato, per poi passare successivamente ad un’analisi tattica. Come funziona la giostra di Favre?

Continua a leggere