L’AIRONE

caracciolo.jpg
Andrea Caracciolo, quest’oggi, lascia ufficialmente il Brescia firmando un contratto biennale con la FeralpiSalò. L’airone lascia il Brescia dopo 13 stagioni complessive, 418 presenze e 179 gol dei suoi 213 in carriera – Photo by http://www.bresciaoggi.it

Ci sono cose che sembrano esistere da sempre, certezze che ti scorrono sotto gli occhi tutti i giorni senza farsi notare ma facendosi avvertire in maniera distinta. Dati per scontato che albergano in qualche angolo della tua mente, lì, nel cassetto dedicato ai punti fermi.

Continua a leggere

HO IMPARATO A SOGNARE

31944708_185086618807632_750040567081074688_n.png
Federico Andrada esulta dopo il super gol contro il Perugia, il secondo del Bari, nel 3-1 contro la squadra guidata da Roberto Breda

Nel post partita di BariPerugia, dinnanzi al curioso, incessante domandare di Gianluca di Marzio e Diletta Leotta, Federico Óscar Andrada ha lasciato trasparire tutto ciò che esiste di più spontaneo a questo mondo. Le emozioni. Lapalissiane. Bramate. Tanto attese. Fabio Grosso, che di sentimenti trasposti sul piano calcistico ne sa qualcosa, ha voluto puntare fortemente su di lui nella sfida di ieri pomeriggio contro il Perugia di Roberto Breda ed Alessandro Diamanti, che con cinque punti di vantaggio sul Foggia appare più che mai vicino al sogno play-off, e a giudicare dalla sentenza del campo, ne ha avuto tutte le ragioni. E anche tutti i meriti.

Continua a leggere

GIOVANNI MALAGÒ, IL PRESIDENTE DEL CONI PRENDE LE “REDINI” DEL CALCIO ITALIANO

voto figc.PNG
Gli esiti delle votazioni

Riavvolgere il nastro del tempo fino alla partita del 13 novembre a Milano contro la Svezia, riassaporare l’amarezza per l’eliminazione, riascoltare oggi i proclami di rivoluzione per la più cocente delusione che il calcio italico abbia saputo produrre, sarebbe stato utile per orientare le scelte e funzionare da stella polare per avviare la stagione delle riforme. Ma nel suo anno zero il calcio italiano ha deciso di non decidere, non riuscendo a darsi una governance da cui ripartire.

Continua a leggere

VLADIMIR SCRECIU: DIAMANTE DEL CRAIOVA, SOGNANDO LA TRADIZIONE.

21222468_1640396335980360_812810258_o.jpg
Vladimir Screciu – Photo by Giacomo Maurizi (Instagram profile: http://zh.ink361.com/app/users/ig-315063804/giacomo.maurizi.graphics/photos)

NOME E COGNOME: Vladimir Screciu

ANNO DI NASCITA: 2000

RUOLO: mediano/difensore centrale

NAZIONE: Romania

PIEDE: destro

FISICO: 170 cm x 68 kg

Continua a leggere

DOMENICO DI CARLO

di carlo.jpg
Domenico “Mimmo” Di Carlo – Photo by http://www.primocanale.it

Intervista esclusiva di Daniele Pagani, per La Gazzetta di Don Flaco, a Domenico Di Carlo. L’ex allenatore di Sampdoria, Parma e Spezia si racconta ai nostri microfoni: dalla sfida contro il Chelsea di Zola in semifinale di Coppa delle Coppe ai preliminari di UEFA Champions League con la Samp. Chiosa sul mercato attuale di Inter, Juventus, Milan e Napoli, oltre alla possibile corsa Scudetto per la prossima stagione.

Continua a leggere

VITALI KUTUZOV

kut.jpg
Vitali Kutuzov con la maglia del Bari – Photo by http://www.pianetamilan.it

Intervista esclusiva de “La Gazzetta di Don Flaco” a Vitali Kutuzov. L’ex attaccante bielorusso racconta ai nostri microfoni la sua esperienza dell’Italia calcistica: dal Milan al Parma, passando per Pisa e Sampdoria. Attenzione: potrebbe contenere “Aljaksandr Hleb”.

Continua a leggere