PERCHÉ KYLIAN MBAPPÉ

180716mbappe
Immagine realizzata da Alfredo De Grandis per “La Gazzetta di Don Flaco”

Dicembre del 2015: una strana luce nel cielo.

Chris Ratzlaff, di professione fotografo, di religione aurora chaser, attraversava le regioni prossime al circolo polare artico, in Canada. Alzò gli occhi. La vide, la luce. Piantò il cavalletto. E aspettò.

Dicembre del 2015. Francia, Monaco.

Leonardo Jardim, innamorato del talento, estraneo dai condizionamenti, si gira verso la panchina. La vide, la luce. Fuori Coentrão, dentro il sedicenne Kylian Mbappé Lottin. E aspettò. Continua a leggere

PUST’ LUČŠIJ IZ KOMANDACH POBEDIT – GUIDA AL GIRONE C | GdDF

WhatsApp Image 2018-06-07 at 16.08.22
Grafica realizzata da Alessio Giannone per “La Gazzetta di Don Flaco”

Girone C

Francia – Perù – Australia – Danimarca

A cura di Alfredo De Grandis

Continua a leggere

REAL MADRID-PSG: SCONTRO TRA GIGANTI

25324101_147884379194523_266993678_n
Cristiano Ronaldo e Neymar Jr. sono i leader di Real Madrid e PSG: ci si chiede chi sarà il più determinante, nonostante la qualità dei restanti “comprimari” sia monstre e nettamente sopra la media – Photo by Alessio Giannone

Due squadre stellari guidate da due tridenti da sogno si sfideranno in quello che è, insieme a ChelseaBarcellona, l’ottavo di finale più interessante di questa edizione della Champions League. Nonostante il peso offensivo delle due forze in gioco, la sfida in questione va veramente ridotta ad una sfida tra due grandi potenze offensive?

Continua a leggere

REAL MADRID, PER LA TRADIZIONE

18072825_1719218418094108_704036871_n
Cristiano Ronaldo, mister 100+ gol europei (Photo by Alessio Giannone, copyright de “La Gazzetta di Don Flaco”)

E ci risiamo? Ancora voi? Ma siete sempre qui? Domanda inutile per un club che di UEFA Champions League ne ha alzate addirittura undici. Il Real Madrid rappresenta in tutti i sensi la tradizione. L’arte del vincere. Sembrano lontanissimi i tempi in cui arrivavano cocenti eliminazioni per mano del modesto Lione. Attualmente i Blancos sono alla seconda semifinale in 4 anni, peraltro risultando vincitori della massima competizione europea in due stagioni. La vittima? L’Atletico Madrid. Sempre loro, sempre gli odiati cugini. Ma questa volta il derby madrileño si disputerà in semifinale. I campioni in carica vogliono ancora confermarsi come il top club europeo per eccellenza.

Continua a leggere